Famiglie

sansecondine

HOME

ASCHIERI

A-L

M-Z

Prevalente  in  Lombardia, Piemonte e  parmense. Variante di Ascari dal personale germanico Anschario o Anschero.

Compare nelle carte piacentine e parmensi in nome Ascherius e Asclerius fin dal XII sec. Fra Salimbene cita un Ascherio degli Ascheri di Reggio Emilia che nel 1245 č cacciato dalla cittā per aver incendiato la casa dei Callegari.

Presente nell'estimo del sale di Parma del 1415 a Sanguigna, Colorno e Gainago.

Presente nell'estimo del sale di Parma del 1461 a Colorno, Baganzola, Pizzolese, S.Polo di Torrile e Gainago.

 

 

Archivi parrocchiale di S.Secondo

Presente nei registri dei battesimi dal 1607 al 1621