Famiglie

sansecondine

HOME

BARBIERI- BARBERI

A-L

M-Z

Nella forma Barbieri è diffusissimo in tutta Italia con una densità maggiore al Nord, come Barberi meno diffuso ma presente in quasi tutte le regioni. Originati  da un soprannome derivato dal mestiere di Barbiere , in alcuni casi anche da Barbero (deformazione di cavallo di razza Berbera ) usato nell’antichità per correre il Palio.

Nella zona emiliana è più riferibile al mestiere di barbiere. Nel 1317 e 1319 in documenti parmensi è citato un Iacopo Barberio. Nell’estimo del sale del 1415 è attestato nella forma Barberiis a Lesignano e Vairo, nella forma Barberius a Mammiano, Mattaleto, Langhirano, Neviano Ardini, Ranzano, S.Michele Cavana, Baganzola, Castelnuovo, Riviano, Vizzola, Vicomero. Come Barberius a Sanguigna e Torrile.

 

 Archivio Parrocchiale di S.Secondo

Presente nei libri di battesimo in tutte e due le  forme  dal 1566.

 

1820, confraternita S.Rosario:  Barbieri Giuseppe, confratello.